SBLOCCA IL TUO POTENZIALE

Normalmente quando i pirati fanno una ricerca per un file che interessa che sia software, musica, immagini, video, ebook e così via, se non si rivolgono subito al p2p, usano il motore di ricerca con tutti i siti più o meno legali. Hai voglia a trovare, solo che messo il nome del file nella casella e premuto cerca, ci troviamo un sacco di risultati che dobbiamo cliccare e vagliare tutti…e non tutti sono inerenti anzi molto lontani. Questo metamotore va usato per scopi di studio, far conoscere i comandi di Google per effettuare ricerche ad alto livello e snidare vulnerabilità o utilizzi impropri dei server.
Ora quando si fa una ricerca per file con un motore di ricerca troviamo il sito in cui…siti più o meno legali, come dicevo su, lo mettiamo in preferiti benissimo ma essendo illegale il sito oggi c’è domani non c’è, oppure i file che cerchiamo ha dei virus o non è sempre disponibile. Abbiamo bisogno di avere più fonti per lo stesso file.
Ora noi cerchiamo file con il motore di ricerca che e’ stato creato per cercare pagine web già questa è la prima incoerenza.
A noi interessa avere un motore di ricerca per trovare file !

Il motore da usare in questo caso e’ Goggle,che indicizza 8 miliardi di pagine web, fantastico no?
Esso ha la disponibiltà di avere dei “filtri”; altri li chiamano “chiavi hacker”esse non sono altro che istruzioni che aggiunte alla parola della ricerca la rendono quest’ultima meno faticosa e senza tantissimi risultati e sopratutto facciamo un ricerca per file, interessante no?
E poi ci sono tanti trucchi che potete attuare per aggirare i limiti di download  ( anche per utenti fastweb ) per tutti i siti di filehosting, non e’ un trucco perche’ il punto di forza e’ il gruppo. Per la navigazione del web e bene dotarsi di un buon antivirus e firewall ed uso di proxy per l’anonimato e occhi aperti. E sopratutto leggere la guida…vedi il link

 

clicca il logo per accedere al motore

mentre questa e’ la versione in HTML5

 Il link della guida  http://www.astropatrol2450dc.it/SUPER_TUTORIAL_HACKGOOGLE.htm

N.B. Per chi vuole usare solo roba gratis e legale cliccate QUI  

 

 

                                                                                              Staff astropatrol2450dc

Add to orkut

Pubblicato in NEWS | Contrassegnato | Lascia un commento

DAVID GUETTA FEAT ANNE-MARIE – DON’T LEAVE ME ALONE (OFFICIAL VIDEO)

Add to orkut

Pubblicato in video | Contrassegnato | Lascia un commento

PERCHE’ GOOGLE E FACEBOOK SONO GRATIS

Vi siete mai chiesti perchè Google  e Facebook sono gratis ? La pubblicità direte voi. I due grandi colossi riescono a fare tutto questo grazie agli sponsor nelle pagine loro proposte chi nei post, chi verso siti indicizzati ad hoc o risultati di google che propongono servizi o prodotti coerenti alla ricerca fatta dagli utenti. Bella risposta…ma  SBAGLIATA !!! 

Pare che dietro che dietro i due colossi ci sia la NSA  La National Security Agency (NSA, Agenzia per la Sicurezza Nazionale) che è l’organismo del Dipartimento della difesa degli Stati Uniti d’America che, insieme alla CIA e all’FBI, si occupa della sicurezza nazionale. In particolare è l’ente incaricato della sicurezza interno/estero, così come la Central Intelligence Agency – CIA, è incaricata della sicurezza all’estero, e l’FBI di quella interna. L’NSA è responsabile del monitoraggio, della raccolta e dell’elaborazione globali di informazioni e dati a fini di intelligence e controspionaggio esteri e nazionali, e ha anche il compito di proteggere le reti di comunicazione e i sistemi di informazione degli Stati Uniti. L’NSA, infatti, ha la funzione di monitorare tutto il territorio nazionale statunitense per tutelarne l’integrità da attacchi di qualunque tipo, nonché proteggere i dati e i messaggi che giornalmente transitano attraverso uffici governativi, Casa Bianca, Pentagono, ambasciate, ecc.

Guardate questo video è un intervista fatta su TV2000 a Raoul Chiesa il primo hacker italiano. Guardatevi tutta l’intervista e fate attenzione da minuto 27:59

Meditate gente

Articolo di Foxtrot

 


Add to orkut

Pubblicato in info, NEWS | Contrassegnato , | Lascia un commento