EMULE ENTRA NELLE RETI VPN

In telecomunicazioni una VPN (virtual private network) è una rete di telecomunicazioni privata, instaurata tra soggetti che utilizzano, come tecnologia di trasporto, un protocollo di trasmissione pubblico e condiviso, come ad esempio la rete Internet. Utilizziamo Pure VPN.

Ricordate VPN criptano il vostro traffico e vi forniscono un altro IP. Se siete utilizzatori frequenti del mulo dovete sapere che si tratta di una delle piattaforme di file sharing meno sicure.

Su eMule infatti:

  • Sono presenti diversi server fake che tracciano gli utenti e distribuiscono materiale fasullo;
  • È facile scoprire cosa sta facendo un singolo utente e cosa sta scambiando e con chi.

Per questo molti utilizzatori di eMule o sono passati a torrent ed altri metodi, oppure si sono dotati di una VPN per continuare a scaricare sicuri e non tracciati (unbuon servizio VPN vi rende completamente anonimi in ogni attività di rete).

Tutte le VPN sono adatte ad eMule?

La risposta in questo caso è no. Per scaricare correttamente e ad una velocità decente da eMule è necessario avere l’ID alto, e per ottenerlo è necessario che l’applicazione possa comunicare tramite le porte (sbloccare le porte, si dice tecnicamente port forwarding) .

Ci vuole una VPN ( possibilmente gratuita con uso del port forwarding ) usiamo Pure VPN.

Configurare VPN per funzionare con eMule

In questo paragrafo userò come esempio il client di PureVPN visto che è l’unico servizio con port forwarding che ho a disposizione. I passaggi in ogni caso dovrebbero essere molto simili anche con i client di altri servizi VPN (a patto che supportino il port forwarding).

Eccovi i semplici passaggi:

  1. Apriamo il client di Pure VPN e andiamo su Change Mode;
  2. Successivamente su Advanced Options e sulla voce Multi Port;
  3. Nel menù spuntiamo Activate Multi Port si aprirà una finestra di dialogo che vi chiederà quale protocollo di connessione usare, scegliete TCP;
  4. Poi nello stesso menù spuntiamo Manual;
  5. In Manual inseriamo il numero della porta, nell’esempio 5500;

Avviate eMule andate in Impostazioni e poi su Connessioni, andate nella sezione Porte del programma e su TCP inserite come numero di porta quella che avete aperto nel client della VPN.
Accanto ad UDP spuntate Disattiva.

Premete OK. Ora eMule e’ entrato nelle reti VPN bene.

Articolo di Sierra

 

Add to orkut

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.